Mediazione familiare

Servizio di mediazione familiare

accordo
La mediazione familiare è un intervento extragiudiziale condotto da un professionista neutrale e ha lo scopo aiutare la coppia coniugale, in fase di separazione o divorzio, a raggiungere accordi sugli aspetti relativi alla separazione.

La mediazione offre uno spazio in cui i genitori possono riorganizzare le relazioni familiari e negoziare, al di là del conflitto e del dolore, sui comuni obiettivi relativi alla: tutela dei legami tra le generazioni, al mantenimento della funzione genitoriale e all'accordo sulle questioni relative ai figli (educazione, affidamento, mantenimento...).


La cogenitorialità che verrà raggiunta grazie al percorso di mediazione è alla base della salvaguardia del benessere psicologico dei figli e delle rispettive funzioni genitoriali che devono essere ristabilite ora che la famiglia sta cambiando forma.

Requisito indispensabile per intraprendere un percorso di mediazione familiare è l'assenza di conflitto giudiziale in corso. La mediazione familiare è infatti finalizzata al raggiungimento degli obiettivi definiti dalla coppia al di fuori del sistema giudiziario.

Servizio di mediazione scolastica

Oltre alla Mediazione Familiare, il Centro Co.Me.Te. Scandicci si occupa anche di mediazione scolastica, con l'obiettivo di facilitare la comunicazione tra pari, tra corpo docenti e alunni e tra docenti e genitori.

Durante il percorso di mediazione, progettato ad hoc in base alle problematiche definite dalle parti, verranno forniti strumenti alternativi per affrontare i conflitti, promuovere l'ascolto e l'espressione dei bisogni, l'accoglienza e la negoziazione.

Servizio di Mediazione Scolastica, Co.Me.Te. Scandicci

Servizio di mediazione aziendale

ufficio
Il Centro Co.Me.Te. Scandicci offre percorsi di mediazione per incrementare la produttività, facilitando la comunicazione e la gestione del conflitto interni all'azienda.